mercoledì 27 febbraio 2013

Che Italia sarà?

Le elezioni si sono concluse da poco, i risultati sono stati a dir poco sorprendenti. Chi dava Berlusconi, che erano molti (me compreso), per spacciato si è dovuto ricredere. Chi pensava che il Movimento 5 stelle era un fuoco di paglia è rimasto basito dall'enorme risultato ottenuto. E chi pensava che il Partito Democratico avrebbe sfondato e raggiunto almeno il 35% dei consensi è rimasto deluso.

Adesso ci troviamo in una situazione molto particolare e se non si vuole riandare alle urne subito bisognerà trovare gli equilibri giusti tra il Partito democratico e il M5S. Non c'è altra strada da percorrere. Bisogna copiare quello che si è fatto in Sicilia. Non è una cosa impossibile da fare. La responsabilità prima di tutto.

Nei prossimi giorni ne sentiremo delle belle ma credo e spero che alla fine si risolva tutto per il bene dell'Italia.

Una persona a me molto vicina è convinto che nel giro di pochi mesi finiremo come l'Argentina di qualche anno fà, quando tutti i conti correnti furono azzerati e le persone furono portate alla fame. Io non so se questo possa accadere ma quello che so è che ci rialzeremo sempre e comunque. Siamo un popolo forte e nei momenti difficili usciamo sempre quel quid che ci fà risorgere.

La cosa certa è che siamo un popolo autolesionista, ci piace farci del male. E se non vediamo che le ferite che si siamo fatte non sono abbastanza profonde non la smettiamo. ADESSO le ferite sono profondissime USCIAMO LE PALLE TUTTI!

9 commenti:

  1. Studiato a Oxford ?

    RispondiElimina
  2. non riesco ad essere sereno,che disastro

    RispondiElimina
  3. Ciao, ti invio questo link che potrebbe eventualmente interessare ai tuoi lettori! Grazie e scusa per il disturbo!

    C'è qualcosa che sai fare bene ed in poco tempo? Disegnare un logo, creare un video di un minuto per presentare un prodotto, scrivere una recensione di 250 parole, condividere un link di un sito con tutti i tuoi amici. Tutto ciò che ti viene in mente può diventare un'offerta irrinunciabile per chiunque ne voglia approfittare! Iscriviti a collaborando.net, crea la tua offerta, condividi su FB e Twitter ed inizia a guadagnare!

    Iscrivendoti gratuitamente avrai inoltre l'opportunità di pubblicizzare gratis la tua Azienda/sito/pagina FB! Perchè non approfittarne?

    oppure visita la nostra pagina FB

    http://www.facebook.com/collaborando

    RispondiElimina
  4. futuro senza soldi senza futuro senza lavoro
    cioe...uno schifo!!
    http://www.4minuti.it/news/editrice-europea-srl-disoccupazione-nuovo-record-storico-0078098.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione dante, se le cose non cambiano ci aspetta un futuro veramente disastroso!!
      http://www.4minuti.it/news/editrice-europea-srl-disoccupazione-nuovo-record-storico-0078098.html

      Elimina
  5. Ciao Tonino, vedo che l'articolo è stato scritto nel 2013 quindi spero che oggi tu abbia trovato il lavoro che meriti. Volevo, se cortesemente me lo concedi, segnalare questo link di un sito lavoro che, può aiutare tante persone a cercare un lavoro sin in Italia che all'estero. Ti faccio i miei migliori auguri per il tuo futuro! Grazie ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che puoi, anzi ti ringrazio. Comunque la situazione non è tanto migliorata x me. Cerco di sopravvivere ma non va bene x niente.

      Elimina