mercoledì 8 luglio 2009

G8 - Mettetevi una mano sul cuore per favore

Oggi inizia il G8. Spero vivamente che i "potenti" del mondo ci mettano il cuore per risolvere i nostri problemi. Non voglio fare polemiche inutili, polemiche che non fanno il bene di nessuno. Temi come il lavoro, lo sviluppo, l'energia e le guerre nel mondo sono più importanti di tutto. Spero che non sia la solita passerella di politici, ancor più che la sede è l'Aquila. Sarebbe anche una grande mancanza di rispetto per i terremotati che soffrono tantissimo.

ps scusate ma una cosa le devo dire riguardo a quel parlamentare della Lega Nord che ha intonato un coro contro i napoletani: Vergogna!!! Non meriti di rappresentare nessuno!!!

10 commenti:

  1. Condivido fino...alla fine!

    RispondiElimina
  2. ehehe..hanno mai risolto qualche cosa dopo i summit? ...... hanno blindato tutto per la sicurezza ma forse sarebbe stato bello e utile avere un incontro con la popolazione, sentire un po' cosa ne pensano.........

    RispondiElimina
  3. Effettivamente in questi giorni mi stavo domandando ma chissà cosa ne pensano di tutto questo proprio gli aquilani.....mi piacerebbe avere qualche parere in merito....

    RispondiElimina
  4. Sai Cialla mi sto ponendo la stessa domanda. Magari qualche tg avrà il buon senso di andare ad intervistare qlc. aspettiamo quindi.

    RispondiElimina
  5. A quanto ne so io potrebbero tranquillamente vedersi in videoconferenza (e potrebbero farlo anche tutte le settimane, praticamente quasi a costo zero e senza alzare il loro onorevolissimo culetto dalla sedia).

    Sempre a quanto ne so io la maggior parte delle volte questi vertici servono a molto poco: diremo, faremo, convergeremo baci, abbracci e pacche sulle spalle, foto di gruppo e poi? Nulla.

    Per quello che riguarda le informazioni dalla popolazione abruzzeze posso dirvi che non sono molto contenti (una buona parte di loro), non solo perché non è facile vivere in tenda dopo aver perso tutto (peraltro fa caldissimo d'estate e freddissimo d'inverno); ma perché a tutto ciò si aggiungono le misure di sicurezza per il G8 (come sopra per la videoconferenza).

    Vi segnalo http://miskappa.blogspot.com, per avere notizie dirette, altrimenti sul mio blog (http://menteattuale.blogspot.com) trovate il mio contatto FB su cui condivido gli articoli di questo blog (richiedete l'amicizia se volete, magari accennatemi al volo del commento e sicuramente accetterò volentieri)

    Su Matteo Salvini ho scritto ieri sempre sul mio blog che dovrebbe chiedere scusa in napoletano mentre balla la tarantella, e "per punizione" dovrebbe cantare tre volte al dì 'O Sole mio a squarciagola.

    RispondiElimina
  6. speriamo che ci sia acora qualche gornalista "coraggioso" che faccia sentre la prpia voce fuori dal coro, dal tutto preordinato, lo spero tanto, dobbiamo ribearci nel vivere in una sorta d regime, dove diventa vero reale ciò che vogliono far passare per vero e reale, basta!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Prima di tutto ......penso che non si devono mettere una mano sulla coscenza ma tutte e due!!!!!!
    Vuoi sapere qualcosa su cosa dicono gli aquilani in merito a ciò????
    Mandami una mail e ti spedisco una lettera che ho ricevuto giorni fa e avevo il permesso di divulgare ai miei amici!!!!!
    .......................per il resto PURTROPPO IO non ho parole!!!!! E ho sempre più la convinzione mia!!!!
    Se nel governo ci sono certi tipi......ah!!!!Allora grazie che stamo così!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    sabrina

    RispondiElimina
  8. Caro Gian Luca, voglio sperare insieme a te, che qualcosa di buono facciano! ma non ho molta fiducia: inoltre non capisco questa scelta di fare il summit in un luogo in cui di sicurezza ha bisogno soprattutto la popolazione che ci vive! con questa strampalata decisione mi sembra che hanno complicato la vita di quella povera gente...del resto, finche ci sono al governo certi individui che cosa ci si può aspettare?!?!?
    Ti abbraccio e, come ti ho detto nel mio post, aspetto una tua visita all'Elba.

    RispondiElimina
  9. Ma secondo me c'è un solo motivo principale perchè lo hanno fatto a L'Aquila. PER EVITARE FORTI PROTESTE e brutte figure! e QUINDI Il messaggio che HANNO FATTO PASSARE è: ma in una terra cosi sfortunata e gia piena di dolore non penso che quattro scalmanati si mettano a fare casino...questo è! Il Berlusca è molto furbo!

    La mia email è disoccupatodepresso@gmail.com

    RispondiElimina
  10. eh si...e' furbo!
    Queste passerelle non hanno mai risolto i problemi seri della gente...su cio' che pensano gli aquilani posso avere delle idee...su cio' che pensiamo qui a Roma ho delle certezze: siamo un po' molto incazzati dei cortei di auto blu che parlaizzano la nostra citta', gia' molto caotica di suo!!!

    RispondiElimina